Al calare del sole, solo luce e vento!

•agosto 7, 2015 • Lascia un commento

Lassù in cima al corno il paesaggio prende vita, la luce da fredda diventa calda quasi rovente, solo vento forte a tenerci compagnia, vento che violenta i crinali, toglie i profumi e dona foschia a suo piacimento, ahhhh! che gran goduria poter assistere ancora una volta ad uno spettacolo della natura, ancora un gioiello per i nostri occhi, un gioiello che voglio condividere con voi appassionati di Natura.
In compagnia di Matteo.

dppia

 

La foto è frutto di una doppia esposizione, unita a casa per via che non avevo i filtri adeguati.
DSRL, 24-70 mm

Rarità sull’appennino

•luglio 20, 2015 • Lascia un commento

Avete mai fatto un censimento di piante stando dietro ad un botanico? se la risposta è no, allora siete fortunati. :D Domenica, finalmente sono riuscito a fare una passeggiata su in appennino ( era ora aggiungo! ), l’amico Davide, mi ha chiamato invitandomi a fare un censimento di piante grasse ( sempervivum ), senza dirmi cosa e come andava fatto il tutto, come sempre l’incognita è sempre presente, infatti… …mai avrei pensato di fare così tanta fatica, ( eppure con Davide ho qualche esperienza :) ) non so quante volte abbiamo fatto avanti e indietro, su e giù per i crinali, boh non so proprio, ma una cosa la so, ne è valsa la pena. In tutta questa ricerca ho avuto la possibilità di poter osservare e  fotografare un fiore che non avevo mai visto, la genziana purpurea, bello ed interessante, sicuramente dovrò tornare per dedicargli un po’ di tempo. Impollinatori ignari: impollinatori

Fragile mondo giurassico

•giugno 13, 2015 • Lascia un commento

Umidità, piogge torrenziali e muschio rigoglioso fanno da cornice al mondo giurassico, enormi creature simili a dinosauri si aggirano tra i boschi, occhi penetranti ti osservano e chiedono rispetto, quel rispetto verso il loro habitat e la loro vita. Bisogna stare attenti a tutto, contaminare una zona è pericolosamente facile, renderla sterile di vita una triste realtà.
Piccoli accorgimenti come disinfettare la propria attrezzatura e il proprio abbigliamento prima di addentrarsi nel loro meraviglioso mondo è di fondamentale importanza, non ci costa molto, SOLO 5 minuti del nostro tempo.
_STE5408
Come fare: Attrezzatura ed accessori come custodie subacque e abbigliamento come stivali o scarpe  devono essere lavati e disinfettati con una soluzione di amuchina al 5% .
Ste

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: