Appennino Tosco-emiliano

Sempre dura l’approccio ad un posto nuovo, si gira si cerca poi si spera di trovare la foto ma purtroppo non è così anzi il bello sta proprio in questo!
Qui ho provato il 70-200 tagliandato di fresco ( -135 eurini ), la cosa che mi ha sorpreso è la resistenza al flare oltre alla sua nitidezza, oltre a provare l’ottica ho voluto dare importanza al gioco ombre luci che avevo davanti, peccato per la foschia sotto ma come si dice…..un passo alla volta prima o poi si arriva al traguardo prefissato!😉

Qui non mi piace la resa del cielo, purtroppo ho dovuto usare un filtro GND a mano per via che non ho ancora l’anello adattatore da 67mm

Idem come sopra, oltre la foschia da un pò noia:

Ultima usando il 17-40 ho provato delle inquadrature, purtroppo le linee guida che ho trovato portavano dalla parte sbagliata e il forte vento non mi ha permesso di avere un PP forte!
PS: se gli inglesi  mi mandassero al più presto i filtri che ho ordinato 2 mesi fa, mi farebbero un graditissimo  piacere!:mrgreen:

~ di viverelanatura su luglio 19, 2010.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: